Come mantenere l’abbronzatura?

agosto

30

2017

Mantenere l’abbronzatura più a lungo possibile è l’obiettivo di molte una volta rientrate dalle vacanze: tutte desideriamo infatti mantenere il colorito così dorato e piacevole sulla nostra pelle ed evitare di tornare al classico pallore invernale già dopo pochi giorni dal rientro!

Per evitare di tornare subito pallide e mantenere l’abbronzatura più a lungo, basta fare un po’ di attenzione ed evitare tutti quei gesti che non fanno atro che seccare la pelle e far andar via subito l’abbronzatura.

Usate il doposole e la crema protettiva: in questo modo sarete certe che la vostra pelle resti ben idratata già al mare e non dovrete ricorrere a terapie intensive al rientro per recuperare l’idratazione della pelle.

Evitate l’aria condizionata, è un vero nemico dell’abbronzatura! Infatti secca la pelle, danneggiando il vostro colorito.

Inoltre, per mantenere l’abbronzatura dovrete fare attenzione anche a quello che mettete nel piatto! Via libera a frutta e verdura: da prediligere quelle di colorazione gialla e arancione, frutti rossi e anche olio d’oliva. Questi cibi, oltre a far bene e ad aiutare il nostro corpo a mantenere una buona idratazione, aiutano la pelle a restare idratata e sana.

Infine, Esfoliare! Può sembrare strano, ma l’escoriazione della pelle aiuta a mantenere l’abbronzatura. Eliminando le cellule morte, la pelle riesce a respirare meglio e a essere maggiormente idratata. Usate un esfoliante naturale e leggero e la vostra pelle sarà morbidissima senza perdere l’abbronzatura.

Nelle nostre Profumerie Aline a Barletta potrete trovare tutti i prodotti per conservare una buona abbronzatura ed allo stesso tempo prendervi cura della vostra pelle.

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata

Puoi usare i seguenti attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>